Pollena Trocchia, sequestrati due quintali di hashish: due arresti

I carabinieri del nucleo Investigativo del gruppo carabinieri di Torre Annunziata e della tenenza di Cercola hanno effettuato una specifica attività d’iniziativa finalizzata al contrasto di reati in materia di stupefacenti tra Pollena Trocchia, Cercola, Volla e paesi limitrofi. I militari hanno effettuato diversi servizi di osservazione appostandosi nei pressi di un immobile a Pollena Trocchia sul quale erano giunte molteplici segnalazioni di strani andirivieni di persone, anche pregiudicate, a tutte le ore del giorno e della notte.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri, al termine di ulteriori servizi di osservazione, hanno perquisito l’immobile rinvenendo, occultati in un sottoscala, 2423 panetti di varia pesatura, per un complessivo di 255 chili di hashish, corrispondente ad un valore, sul mercato, pari a un milione di euro. Per il fatto sono stati tratti in arresto: una donna sessantenne di Pollena Trocchia, proprietaria dell’abitazione dove è stato nmascosto lo stupefacente e un uomo trentenne di Napoli, quartiere Ponticelli, in quanto, presentatosi sul posto durante la perquisizione, senza rendersi conto della presenza dei carabinieri e delle operazioni in atto, è stato trovato in possesso di alcune chiavi che, perquisizione durante, sono risultate compatibili con la serratura che consentiva l’apertura della porta in ferro del sottoscala dove era occultata la droga.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online