auchan

Nola, dal primo gennaio 2021 chiude l’ipermercato Auchan al Vulcano Buono

NOLA – Il destino sembra ormai scritto. Dal 1 gennaio 2021 l’Auchan di Nola, situato nel centro commerciale Vulcano Buono, chiude i battenti. Saranno tutti in cassa integrazione (a zero ore), in attesa del licenziamento, i circa 100 dipendenti dell’ipermercato nolano che da poco festeggiato i 13 anni di attività. Nessun imprenditore ha fatto un offerta per rilevare l’attività dell’ex colosso francese mentre qualche spiraglio si è aperto per gli altri supermercati presenti in Campania rilevati dal gruppo Conad. Una vicenda che riguarda anche tutto il centro, disegnato da Renzo Piano, che ha visto nel corso di questi ultimi anni chiudere o trasferire diverse attività di punta come Mediaword e Ferrari, per fare qualche esempio. Con il covid la situazione si è fatta ancora più difficile e il futuro non sembra più roseo come qualche anno fa.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online