Coronavirus a Casamarciano, nuova ordinanza anti assembramento

CASAMARCIANO – Nuova ordinanza anti assembramento del sindaco Carmela De Stefano. Prorogata fino al 16 maggio l’interdizione alle aree a verde in località San Clemente. Stop anche al traffico veicolare ed alla circolazione pedonale in via Santa Maria.  Vietato inoltre l’ingresso nei pubblici uffici salvo per le urgenze e con prenotazione obbligatoria. “I dati sono in miglioramento ma è necessario continuare a tenere alta l’attenzione evitando assembramenti – spiega il sindaco Carmela De Stefano – Con il primo caldo comprendo che restare a casa diventa difficile ma dobbiamo ricordarci che non è questo il momento di distrarci e di abbandonarci a leggerezze che potrebbero essere pericolose. Stringiamo i denti e raccomando a tutti di rispettare le regole. Come sempre, chi sbaglia paga”.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online