Tufino, scoperta discarica a cielo aperto di rifiuti speciali: denuncia e sequestro

TUFINO (Nello Lauro – Il Mattino.it) – Una vera e propria discarica a cielo aperto. Rifiuti speciali provenienti da attività edili di costruzioni e demolizione con l’aggiunta di materiale pericoloso come guaine bituminose. E’ quanto scoperto dai carabinieri forestali della stazione di Roccarainola, coordinati dal comandante Vincenzo Ferrara, durante una perlustrazione nelle campagne del comune di Tufino hanno scoperto in un fondo agricolo, in piena campagna. Dopo  gli accertamenti di rito i carabinieri hanno ricostruito che il fondo era in proprietà di un’impresa edile locale. L’intera area è stata sequestrata ed individuato il proprietario, un imprenditore 50enne, che è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nola per il reato di abbandono e smaltimento illecito di rifiuti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online