Somma Vesuviana, 18enne quarto al mondo tra gli studenti di filosofia

Giovanni D’Antonio, 18 anni, “figlio” del liceo scientifico Torricelli di Somma Vesuviana, è tra i quattro migliori studenti al mondo in filosofia. E’ infatti risultato quarto nella classifica mondiale per aver elaborato i migliori testi sul pensiero filosofico in lingua inglese. A maggio il ragazzo aveva vinto le Olimpiadi di Filosofia in inglese, poi è arrivata la competizione mondiale che lo ha visto come primo studente europeo, superato solo da tre studenti di cui uno cinese, uno giapponese ed uno sloveno. “Ho ragionato sul mio pensiero di speranza. Il mio pensiero filosofico in lingua inglese – spiega Giovanni – si basa sul cosa fosse la speranza nel mondo moderno. Leggo ogni giorno ma non rinuncio all’adolescenza”. Il giovane racconta di amare le materie economiche ed umanistiche e di avere la passione per la radio. “E’ stato un piacere per me riceverlo nell’ufficio del sindaco a Palazzo Torino. E’ un ragazzo che ha basi solide, familiari e formative e sono convinto che darà  un contributo concreto alla crescita della nostra società “, dice Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana. “Ai ragazzi che hanno iniziato l’anno scolastico dico che questi anni sono molto importanti perchè comprendiamo come bilanciare la nostra vita tra impegno e divertimento – afferma Giovanni – dobbiamo impegnarci perchè stiamo costruendo il nostro futuro senza rinunciare alla nostra adolescenza. Il mio sogno? Lasciare un segno nel mondo. Vorrei che le persone potessero ricordarmi per aver fatto qualcosa di importante, di bello per il mondo”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online