Comunali 2022, Carlo Buonauro è il nuovo sindaco di Nola

NOLA –  Carlo Buonauro è il nuovo sindaco di Nola. Buonauro, classe 1973, quattro figli, dopo la laurea in giurisprudenza ha cominciato la sua carriera come segretario comunale, poi è diventato funzionario amministrativo dell’Università Federico II, e dopo è stato procuratore presso l’Avvocatura dello Stato. Successivamente Buonauro è divenuto magistrato ordinario, ed infine è approdato al Tribunale amministrativo. Attualmente è presidente di Sezione in Commissione Tributaria Provinciale a Napoli, Consigliere del Tar di Bologna e presidente facente funzioni del CTR della Valle d’Aosta. La coalizione che ha sostenuto il giudice era formata da sette liste: Buonauro sindaco  – Nola al Centro, Nola Bene Comune con Movimento piazza d’Armi, Movimento 5 Stelle, Nola Democratica, Nola Libera, Nola Nostra e Partito Democratico. Buonauro ha battuto al primo turno con il 52,78% (10312 voti) i rivali Maurizio Barbato (centrodestra) che ha ottenuto il 45,65% (8920 voti) e Raffaele Parisi che si è fermato all’1,57% (307 voti).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online