Castellammare, nascondiglio all’interno di una fogna: scoperti droga e munizioni

Controlli straordinari a Castellammare di Stabia. I carabinieri della locale Compagnia insieme al Reggimento Campania hanno controllato e setacciato le vie del comune. All’interno di un tombino in via Tommaso D’Amalfi, nel rione Moscarella, i militari hanno rinvenuto 500 grammi di marijuana suddivisi in 5 panetti e 121 munizioni.

Sono stati sequestrati a carico di ignoti: 5 i quintali di legna rimossi da Vico Rivo, sarebbero stati utilizzati per le pire accese durante i festeggiamenti dell’immacolata. Sono 61 le persone identificate, 39 i veicoli ispezionati. Non sono mancate le contravvenzioni al codice della strada, quasi tutte per mancanza di assicurazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online