mercoledì, Aprile 24, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Comiziano, rifiuti pericolosi non autorizzati: denunciati titolari officine

Continuano i controlli dei carabinieri a tutela della collettività e dell’ambiente in provincia di Napoli. I militari della stazione carabinieri forestale di Roccarainola, insieme ai militari della stazione di Cicciano e della compagnia di Nola, nel territorio del comune di Comiziano, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura delle Repubblica di Nola due 60enni del posto per gestione illecita di rifiuti.

Dalle indagini è emerso che i due sono titolari di officine meccaniche nelle quali i militari hanno accertato la presenza di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi tra cui ammortizzatori esausti, parti di motore, guaine, oli esausti, presenti sul posto in assenza della necessaria documentazione. Per questo motivo i militari hanno sequestro i rifiuti presenti e deferito i due 60enni.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com