martedì, Aprile 16, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Cure estetiche e tintura dei capelli per sfuggire all’arresto

Era irreperibile dallo scorso novembre la 43enne che, per sfuggire alla cattura, si era tinta i capelli e sottoposto a trattamenti estetici: si tratta F. D., bloccata dai carabinieri, che ora dovrà scontare sei anni, tre mesi e 28 giorni di reclusione in quanto destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma.

La donna si sarebbe data alla macchia per non finire dietro le sbarre ma i carabinieri della sezione operativa di Giugliano in Campania l’hanno rintracciata a Melito, dopo 3 mesi di indagini che non hanno trascurato il monitoraggio dei social. La donna è stata individuata in un’abitazione popolare del complesso Copec di Melito. Per sfuggire al riconoscimento si sarebbe sottoposta a trattamenti estetici del viso e alla tintura dei capelli. La 43enne è stata tradotta al carcere di Pozzuoli. Risponderà di truffa in concorso, ricettazione e sostituzione di persona.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com