sabato, Maggio 25, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

False dichiarazioni nella richiesta dei fondi europei: scatta sequestro

Avrebbe chiesto fondi europei destinati allo sviluppo rurale dichiarando di essere in possesso di appezzamenti di terra superiori a quelli realmente di sua proprietà, peraltro neppure destinati a coltura, come prevede la normativa, ma a pascolo.

La sezione Eppo del Nucleo Investigativo dei carabinieri del comando provinciale di Napoli, nell’ambito di indagine coordinata dall’ufficio di Napoli della Procura Europea Eppo (European Public Prosecutor’s Office) ha notificato un decreto di sequestro preventivo di quasi 52mila euro emesso dal Gip presso il Tribunale di Salerno, nei confronti di un imprenditore agricolo del Salernitano.

Secondo quanto emerso dagli accertamenti avrebbe intascato, indebitamente, il contributo richiesto – dichiarando il falso – nell’ambito del Piano Sviluppo Rurale Campania, il cosiddetto “Progetto Integrato Giovani”.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com