venerdì, Maggio 24, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Rifiuti speciali pericolosi nell’officina abusiva: denuncia e sequestro

Nell’ambito dei controlli disposti dal gruppo carabinieri forestale di Napoli, i militari della stazione carabinieri forestale di Pozzuoli, nel territorio comune di Calvizzano, hanno denunciato un 50enne del posto, titolare di un’autofficina totalmente abusiva.

Nello specifico l’uomo, esercitando abusivamente la professione, deteneva rifiuti speciali pericolosi tra cui olii esausti, guaine, parti di motore non bonificate,  privi di documentazione. Inoltre, all’interno dell’attività, non vi era alcuna vasca di prefiltraggio e disoleazione degli scarichi prodotti dall’attività commerciale nè alcun titolo autorizzativo. Per questi motivi i militari hanno proceduto al sequestro preventivo dell’intera area, di circa 100 metri quadrati, utilizzata per le operazioni illecite.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com