domenica, Maggio 19, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Truffa dello specchietto, un arresto e quattro denunciati a Napoli

Gli agenti del reparto Prevenzione Crimine Campania e dell’Ufficio Prevenzione Generale, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in piazza Cenni poiché un automobilista aveva segnalato un’auto con a bordo cinque persone che si erano rese responsabili della “truffa dello specchietto”.

I poliziotti hanno individuato in via Taddeo da Sessa, nella zona del Centro Direzione, la vettura segnalata con le persone a bordo e le hanno bloccate trovando il conducente in possesso di 1100 euro; inoltre, hanno accertato che lo stesso, dopo aver colpito lo specchietto dell’auto della vittima per simulare la rottura del proprio, l’aveva costretta a fermarsi  minacciandola di corrispondergli del denaro come risarcimento del presunto danno subito; infine, le aveva strappato 100 euro dalle mani per poi risalire a bordo dell’auto e allontanarsi.

R.P., 36enne di Pomigliano, con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina, mentre i quattro passeggeri, di 26, 34, 37 e 41 anni, sono stati denunciati per lo stesso reato; infine, il 36 enne ed il 41enne sono stati, altresì, denunciati per inottemperanza al divieto di ritorno nel Comune di Napoli cui sono sottoposti.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com