venerdì, Marzo 1, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Carni e salumi in cattivo stato di conservazione: sequestro e denuncia

I carabinieri della stazione Forestale di Monteforte Irpino hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un salumificio del Mandamento Baianese.
L’accusa è quella di aver violato alcune norme in materia agroalimentare: in un opificio sono stati rinvenuti prodotti alimentari (congelati e sottovuoto) in cattivo stato di conservazione e privi di etichettatura.

Nel corso delle verifiche è emerso che l’imprenditore, in qualità di custode giudiziario, non aveva provveduto alla regolare conservazione di circa 30 quintali di salumi già precedentemente sottoposti a sequestro amministrativo. Complessivamente, sono stati sequestri oltre 15 quintali di carne suina e salumi, per un valore complessivo di circa 10mila euro.

L’attività è stata eseguita in collaborazione con il personale dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione dei Prodotti Agro-alimentari di Salerno.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com