martedì, Aprile 16, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Scovato l’arsenale del narcos, 53 armi e migliaia di munizioni

Un vero e proprio arsenale, riconducibile al gruppo criminale capeggiato dal narcotrafficante Raffaele Imperiale – arrestato un anno fa – è stato scoperto da Polizia di Stato e Guardia di Finanza, che hanno sequestrato 53 armi e migliaia di munizioni. Eseguendo un decreto di perquisizione emesso dalla Dda di Napoli. In una abitazione a Giugliano in Campania, il Nucleo di polizia economico-finanziaria e la Squadra Mobile di Napoli hanno individuato un vano – nascosto sotto la pavimentazione del garage – appositamente predisposto per la custodia delle armi.

Nel nascondiglio, dove le forze dell’ordine hanno avuto accesso anche grazie ai vigili del fuoco, sono state trovate 38 armi a canna corta e 15 a canna lunga: tra queste ultime, alcune dalla particolare capacità offensiva come tre kalashnikov, tre carabine di precisione con sistema ottico di puntamento, un fucile a pompa. A completare l’arsenale trenta caricatori, due silenziatori, una bomba a mano e oltre cinquemila munizioni di vario calibro; in più cinque giubbotti antiproiettile, quattro paline segnaletiche e quattro pettorine riportanti i loghi delle forze dell’ordine. Tutte le armi sequestrate saranno sottoposte ad analisi di tipo balistico per verificarne l’utilizzo.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com