sabato, Maggio 18, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Sant’Anastasia, tenta di far saltare in aria la casa dei familiari: arrestato

I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Nola su richiesta della locale procura a carico di un 51enne del posto. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali semplici e aggravate, percosse, tentato omicidio aggravato e tentato incendio doloso.

I militari, coordinati dalla procura di Nola, hanno avviato le indagini dopo che ex moglie, figli e altri familiari avevano presentato diverse denunce nei suoi confronti. Tante le condotte vessatorie raccontate e documentate, culminate in un tentato omicidio.

Il 51enne, di notte, era riuscito ad entrare di soppiatto nell’abitazione dei familiari. Aveva incendiato alcuni abiti e li aveva posizionati su una stufa alimentata da una bombola di gas, puntando a farla esplodere. Ex moglie e figli si erano risvegliati per il fumo generato dalle fiamme ed erano riusciti ad evitare una strage. L’uomo è nel carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com