sabato, Maggio 18, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Rapine alle Poste, banda sgominata dalla polizia a Napoli

Sono accusati di avere messo a segno a Napoli due rapine alle Poste, il 12 e il 21 gennaio 2022, insieme con un complice in via di identificazione: la Polizia di Stato ha arrestato tre componenti una banda di rapinatori, uno dei quali agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

Si tratta di S. E., di 55 anni; di G. S., 48 anni, e agli arresti domiciliari, mediante l’applicazione del braccialetto elettronico; e di F. E., 27 anni. Gli uffici postali presi di mira si trovano, rispettivamente, in piazza Domenico Fontana e in piazza Mazzini. Il 12 gennaio sono entrati in azione innescando il panico facendo intendere di esser armati; il 21 gennaio invece hanno minacciato gli impiegati con una pistola.

Per raggiungere le poste i rapinatori hanno usato dei motoveicoli con le targhe contraffatte. Inoltre per evitare di essere riconosciuto si sono nascosti il volto con mascherine e cappelli. L’individuazione è stata resa possibile anche grazie all’analisi dei filmati estratti dalle telecamere di videosorveglianza interne ed esterne degli uffici postali e di altri esercizi pubblici e privati. Determinanti anche i frame ricavati dai sistemi “cattura targhe” incontranti dai malviventi lungo l’itinerario percorso prima e dopo le rapine.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com