giovedì, Maggio 30, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Sant’Anastasia, bimba ferita: ipotesi di stesa dopo litigio tra giovanissimi

Potrebbe essere stata una ‘stesa’ successiva ad un litigio tra ragazzi, la sparatoria avvenuta ieri sera nella centralissima piazza Cattaneo a Sant’Anastasia, dove due sconosciuti, a bordo di uno scooter, hanno sparato all’impazzata nei pressi di un bar ferendo allo zigomo una bimba di 10 anni ed i suoi genitori. I medici del Santobono hanno rimosso la pallottola e la piccola dovrà essere sottoposta in giornata ad un altro intervento. Ora è intubata ed in rianimazione ma i sanitari sono fiduciosi sull’evolversi delle sue condizioni.

I due malviventi potrebbero aver usato una mitraglietta, con la quale hanno esploso almeno dieci colpi, forse in aria, così come riferiscono diverse persone presenti in piazza stamane.  Ipotesi che potrebbe essere veritiera, visto che al momento non ci sono fori nelle mura del bar, dove era ferma la famiglia di Pollena Trocchia, a suffragare l’ipotesi di spari ad altezza uomo. Poco distante alcuni gruppi di ragazzi avrebbero litigato.  Spintoni, grida e poi uno dei gruppi si sarebbe allontanato. Poco dopo la scena da Far West, che potrebbe essere stata ripresa da telecamere di sorveglianza presenti in zona. Le immagini sono al vaglio degli inquirenti.

La piazza, attorno alla quale insistono anche alcuni locali di ristorazione, è solitamente frequentata da decine di giovanissimi, che si fermano per un gelato, un panino oppure una pizzetta. Al momento i carabinieri di Castello di Cisterna, insieme al sostituto procuratore della Dda Antonella Serio, stanno ascoltando delle persone ritenute informate dei fatti, nessuna delle quali è stata sottoposta a un provvedimento di fermo.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com