lunedì, Dicembre 4, 2023
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

spot_img

ARTICOLI CORRELATI

Scisciano, rifiuti pericolosi nell’autocarrozzeria abusiva: denuncia e multa

I carabinieri forestali di Marigliano, unitamente a quelli della stazione di San Vitaliano, hanno effettuato controllo di un’attività dedita alla vendita di automobili in Scisciano.  Durante il controllo, nello stesso stabile dell’autorivendita, alle sue spalle precisamente, hanno notato la presenza di un’autocarrozzeria.

All’interno e nelle pertinenze della stessa sono state rinvenute varie tipologie di rifiuti speciali, pericolosi e non, provenienti dall’attività ed in stato di abbandono: imballaggi di solventi e vernici, parti meccaniche di veicoli a motore non bonificate, parti plastiche di carrozzeria, batterie esauste, pneumatici fuori uso, cerchioni in ferro, stracci e assorbenti con residui oleosi.

Su precisa richiesta, il titolare dell’attività, un sessantenne del posto, non è stato in grado di fornire alcuna documentazione attestante il lecito smaltimento dei rifiuti, anche relativamente allo smaltimento dei reflui industriali essendo l’area sprovvista di pubblica fogna, inoltre è stato accertato che la stessa era totalmente abusiva, non iscritta al registro delle imprese.

Per quanto accertato la carrozzeria abusiva è finita sotto sequestro penale, il titolare deferito in stato di libertà per le ipotesi di reato di gestione illecita dei rifiuti, abbandono di rifiuti provenienti da attività d’impresa ed emissioni in atmosfera non autorizzate. Elevate anche sanzioni amministrative per un importo pari a 10mila euro

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com