domenica, Marzo 3, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Cicciano, rischi botti illegali: “lezione” dei carabinieri agli studenti

Sensibilizzare i giovani sui rischi legati all’uso di botti e petardi. Con questo obiettivo questa mattina Edoardo Fraiese, tenente dei carabinieri della Compagnia di Nola, insieme a Ciro Sassone, comandante della stazione carabinieri di Cicciano hanno incontrato gli studenti dell’istituto alberghiero Ipsseoa “Carmine Russo” di Cicciano ai quali hanno parlato delle diverse categorie dei fuochi, sia legali che illegali, che si trovano in commercio. L’iniziativa rientra nell’ambito delle azioni mirate a prevenire la diffusione, la vendita e l’uso di botti e petardi in prossimità delle festività natalizie.

I militari si sono soffermati sulla pericolosità dei fuochi illegali e sulle conseguenze che possono derivare dal loro utilizzo sia da un punto di vista fisico, per ferite o menomazioni che si possono subire, sia da un punto di vista penale perché chi commercializza o detiene fuochi illegali incorre in pesanti sanzioni penali. In vista delle prossime festività ed in particolare del Capodanno i carabinieri hanno dato una serie di consigli utili per tutti coloro che maneggiano fuochi di artificio; tante le domande degli studenti che hanno così mostrato il proprio interesse verso questa tematica.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com