domenica, Febbraio 25, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Eccellenza, Nola rimonta a metà: con il Montecalcio è 1-1

Il Nola centra il dodicesimo risultato utile consecutivo ma sul difficile campo del Montecalcio non va oltre l’1-1. Mister Sanchez conferma l’11 iniziale della vittoria casalinga col Quarto. La gara, tuttavia, si mostra subito serrata e difficile per i bianconeri che, tuttavia, si rendono pericolosi al 23′ con capitan Esposito che, su cross invitante di Di Finizio, non riesce ad indirizzare la sfera di testa in rete. Al 34′ l’episodio che rompe l’equilibrio: giropalla difensivo del Nola, sfera tra i piedi di Somma che tenta il passaggio centrale ma viene intercettato da Di Lorenzo che non perdona e lo batte in uscita. Il Nola accusa il colpo ma cerca di rimettere subito la gara sui binari giusti. Mister Sanchez lancia subito un segnale al rientro degli spogliatoi: fuori un centrocampista, Samb, dentro un attaccante, Chianese. A creare pericolo, tuttavia, è il Montecalcio ancora con Di Lorenzo che, dopo un dribbling, tenta la conclusione di controbalzo che va di poco alta oltre il sette. Il Nola serra i ranghi e prende definitivamente il pallino del gioco. Al 33′ il Ninja Esposito tenta la via della rete con una conclusione a giro ma Botta devia in corner; pochi giri di lancette dopo è Marin a cercare il gol su punizione ma Botta è ancora attento e respinge. Il gol però è nell’aria e arriva puntuale al minuto 84: cross di Biason e torsione di testa spettacolare di capitan Gennaro Esposito che pareggia i conti. Negli ultimi minuti, complice la stanchezza, le due squadre non riescono a pungere e il risultato non cambia.

DICHIARAZIONI – “Gara difficile contro un’ottima squadra, come era prevedibile, ma siamo stati premiati per tutto l’impegno che abbiamo profuso – ha dichiarato mister Luigi Sanchez – Le prime sei squadre stanno facendo un campionato importante, questo per noi è un ottimo punto. L’Acerrana sta facendo cose strabilianti ma noi cercheremo sempre di vincere quante più partite possibili e lottare fino all’ultimo respiro”.

“Vediamo il bicchiere mezzo pieno e ci teniamo un punto che è importante – ha affermato Gennaro Esposito – La squadra è compatta e sta dimostrando di essere in forma. Anche io sto bene e lo sto dimostrando. Dedico questo gol, come sempre, alla mia famiglia, ma anche alla società e ai nostri tifosi”.

IL TABELLINO

MONTECALCIO – NOLA 1-1

Montecalcio: Botta, Carannante, Pillole, Viglietti (55′ Scarparo), Caiazzo, D’Abronzo, Lepre (72′ Di Costanzo A.) , Gatta, Serrano (80′ Ioio), Di Costanzo G. (75′ Capuano), Sieno. A disposizione: Scolavino, Ricciolino, La Montagna, Fiorillo, Del Giudice. Allenatore: Domenico Panico.

Nola 1925: Somma, Pissinis (58′ D’Ascia), Pantano, Petrarca, Samb (46′ Chianese), Di Finizio, Biason, De Rosa (68′ Guadagni), Marin (80′ Corbisiero), F. Esposito, G. Esposito. A disposizione: Angarelli, De Luca, Caliendo, Manzi, Mazzucchiello. Allenatore: Luigi Sanchez.

Arbitro: Palumbo di Nocera Inferiore (assistenti Ferraioli di Nocera Inferiore e Tallarico di Ercolano).

Reti: Di Lorenzo 34′ (M), G. Esposito 84′ (N).

Note: ammoniti Chianese, Biason e Di Finizio per il Nola; nessun ammonito per il Montecalcio.

CLASSIFICA GIRONE A: Real Acerrana 36, Pompei 29, Nola 26, Puteolana 25, Albanova 24, Montecalcio 23, Afragolese ed Ercolanese e Savoia 21, Castelvolturno e Mariglianese 19, Anacapri 18, Real Forio 15, Quarto Afrograd 11, Pomigliano 7, Rione Terra 6, Real Aversa 4. (Casoria escluso dal campionato)

PROSSIMO TURNO: Albanova-Montecalcio; Anacapri-Real Aversa; Castelvoltuno-Quarto; Afrograd; Nola-Mariglianese; Pompei-Real Acerrana; Real Forio-Pomigliano; Rione Terra-Puteolana; Savoia-Afragolese; riposa Ercolanese.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com