giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_imgspot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Gatto scuoiato vivo, Leone non ce l’ha fatta: “Violenza inaccettabile”

Leone, il gattino scuoiato vivo e lasciato agonizzante in strada a Cava de’ Tirreni, in Campania, non ce l’ha fatta. Il povero animale, nonostante le quotidiane cure dei medici veterinari, è morto lasciando dolore e incredulità per questo gesto crudele. A dare l’annuncio della morte sono gli operatori del canile di zona, che già nei giorni precedenti avevano diffuso su Facebook un appello per raccogliere i medicinali necessari per medicarlo.

“Leone caro, la violenza inaccettabile che ha martoriato il tuo corpicino in questi giorni 4 giorni, ha sconvolto la vita di migliaia di persone, che sono restate con il fiato sospeso. Sei diventato il Leone di tutti, ti hanno amato, sostenuto, pensato ogni istante e pregato per te. Oggi sarà un giorno di grande dolore per chi ti ha amato. Il nostro Leone ci ha lasciato circondato fino alla fine da quell’amore che ha cercato in tutti i modi di combattere contro questo crimine senza precedenti” si legge nel post del Canile di Cava de’ Tirreni.

“Grazie a chi ha lottato con lui, con noi e con i dottori che in questi giorni si sono alternati per le medicazioni e terapie. Tutto ciò che è stato raccolto resterà a disposizione dell’ Ambulatorio Asl Veterinario di Cava de’Tirreni per tutte le altre anime che come Leone verranno recuperate sul territorio ferite. Leone caro, che la Terra ti sia lieve, con un grande dolore nel nostro cuore ti abbracciamo forte, forte, forte…ora possiamo farlo senza farti male”.
Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com