lunedì, Aprile 22, 2024
spot_imgspot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Eccellenza, ad Afragola il Nola perde partita e imbattibilità

La corsa del Nola si ferma dopo 23 risultati utili consecutivi. Al “Moccia” di Afragola, infatti, arriva la prima sconfitta dopo 23 turni. Nell’importante match di giornata contro l’Afragolese i ragazzi di mister Iuliano si fanno rimontare dai Rossoblù perdendo 3-1. Indisponibili Esperimento e Petrarca, i bianconeri scendono in campo con Biason adattato nella linea difensiva. Al 15′ il primo squillo è dei padroni di casa: Liguori crossa al centro, Salvador arriva in spaccata ma non trova la porta. Al 18′ il vantaggio del Nola: punizione perfetta di Biason, il “ninja” Esposito svetta su tutti e allunga la palla in rete alle spalle dell’ex Landi. Il Nola macina gioco e spinge per il raddoppio. Al 26′ Pissinis cerca il gol di testa ma Landi devia in corner. Al 31′, nel momento migliore del Nola, arriva il pari dell’Afragolese: sortita offensiva di Salvador, cross al centro deviato da Pissinis, la palla cade proprio sulla testa di Liguori che insacca in rete. La partita cambia in pochi minuti: al 35′ il Nola sbaglia la costruzione dal basso e Sorrentino è costretto ad atterrare Salvador, dal dischetto va Celiento che non sbaglia. La gara si infiamma ancora di più 2′ più tardi quando Pozzebon viene atterrato in area piccola mentre sta per spingere la palla in rete, per il direttore di gara però è un contrasto pulito e decreta il corner. La prima frazione di gara si chiude con questa ultima emozione.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa il Nola spinge ma l’Afragolese si chiude bene. I Bianconeri vanno vicini al gol al 58′ con Longobardi ma Di Nunzio è provvidenziale e devia la sua conclusione in area piccola. Al 72′ l’Afragolese ci prova con Schinnea con un tiro dalla distanza che costringe Sorrentino a smanacciare in angolo. Il Nola cerca in tuti i modi di trovare il gol del pari ma capitola al 90′ quando un lancio lungo porta Salvador verso  la porta, l’attaccante afragolese è implacabile e batte Sorrentino con un preciso diagonale che fa la barba al palo ed entra in rete. E’ l’ultimo episodio di una gara dalle mille sfaccettature. Il Nola, un punto in due gare, tornerà ora subito ad allenarsi in un periodo in cui, tuttavia, dovrà rimanere ai box per due turni consecutivi in seguito ai ritiri di Aversa e Casoria.

DICHIARAZIONI – “Avevamo approcciato bene ma poi ci siamo sfaldati – ha dichiarato mister Pasquale Iuliano – Dalla panchina ho visto che era rigore netto per noi ma una squadra forte non deve badare essenzialmente a questi errori. Ora dobbiamo riprendere a lavorare sin da domani perchè la classifica si sta facendo preoccupante anche in ottica playoff e come primo obiettivo non dobbiamo far aumentare la forbice per gli spareggi”.

IL TABELLINO

AFRAGOLESE – NOLA 3-1

Afragolese: Landi, Cipolletta, Del Mondo (77′ Zatico), Armeno, Di Nunzio, Nocerino, Leone, Torassa (70′ Marigliano), Liguori, Celiento (64′ Schinnea). A disposizione: Mancino, Grieco, Pelusio, De Marco, Mignogna, Vacca. Allenatore: Giovanni Baratto.

Nola 1925: Sorrentino, Dell’Orfanello, Pissinis (85′ Corbisiero), Biason, Di Finizio, Marin (80′ Caliendo), Guadagni (55′ De Angelis), Longobardi, De Rosa (70′ D’Ascia), Esposito, Pozzebon. A disposizione: Angarelli, Musto, De Luca, Manzi. Allenatore: Pasquale Iuliano.

Arbitro: Aprile di Caserta (assistenti Infante di Castellammare di Stabia e Vatiero di Agropoli).

Reti: Esposito 18′ (N), Liguori 31′ (A), Celiento rig. 35′ (A), Salvador 90′ (A).

Note: ammonito Sorrentino per il Nola; ammoniti Nocerino e Leone per l’Afragolese.

CLASSIFICA GIRONE A: Pompei 57, Real Acerrana 56**, Nola 48, Puteolana 40**, Montecalcio 36**, Castelvolturno 35, Afragolese** 34, Albanova 32, Mariglianese* 31 e Capri Anacapri 31, Ercolanese 30, Real Forio 24**, Savoia* 23, Quarto Afrograd** 22, Pomigliano 13**, Rione Terra 6***. (Real Aversa e Casoria esclusi dal campionato)

PROSSIMO TURNO (28 giornata):  Albanova-Afragolese; Capri Anacapri-Rione Terra; Castelvolturno-Puteolana; Ercolanese-Savoia; Montecalcio-Real Acerrana; Pomigliano-Quarto Afrograd; Pompei-Forio. (Riposano Nola e Mariglianese).

  • gare in meno

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com