lunedì, Maggio 27, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Eccellenza, il Nola di Zeman senza freni: travolto il Montecalcio

È un Nola forza 5 quello andato in scena al “San Clemente” di Casamarciano. I nolani ospitavano la quinta forza del campionato Montecalcio, mister Zeman doveva fare a meno degli indisponibili Longobardi e Angarelli oltre allo squalificato Pozzebon e allora, in mezzo al campo, spazio per il giovanissimo 2006 De Luca. I bianconeri mettono subito le cose in chiaro nei primi minuti: al 4′ Esposito tenta un pallonetto a tu  per tu con Scolavino ma non trova il gol che però arriva un minuto più tardi con una delle sue conclusioni a giro che non lasciano scampo al portiere avversario. Il Nola prende in mano la gara ed è pericoloso in diverse occasioni. Il raddoppio arriva al 38′: palla in profondità per Esposito che davanti a Scolavino alza la testa e serve Corbisiero che a porta vuota non sbaglia. Prima del fischio finale del primo tempo c’è ancora spazio per gioire: al 43′ Esposito viene ancora lanciato a rete in profondità ma questa volta davanti al portiere avversario è glaciale e segna la sua doppietta. Il Nola chiude la prima frazione sul 3-0 ma nel secondo tempo non cambia lo spartito. Al 52′ Esposito calcia a rete, il neo entrato Botta para e poi si lancia per chiudere lo specchio anche sul tap-in di Guadagni. Passano altri 10′ e ancora Guadagni potrebbe trovare la via del gol ma la sua conclusione fa solo la barba al palo. Il gol del Nola però arriva al 72′: incursione di Dell’Orfanello, palla al centro per Esposito, il ninja stoppa, si gira e fa partire una conclusione che non lascia scampo a Botta. La gara però non ha esaurito le sue emozioni: al minuto 82′ il neo entrato Manzi viene lanciato in area piccola, il giovane attaccante nolano serve la palla al centro ma Viglietti in anticipo spinge nella sua stessa porta. Quinto gol che chiude la gara. Per il Nola l’obiettivo playoff si fa sempre più vicino e dovrà passare per Mariglianese e Pompei.

DICHIARAZIONI – “Ottima prestazione, anche se in alcune parti avrei preferito facessimo diversamente- ha dichiarato mister Karel Zeman – È un risultato che ci dà forza in vista dei prossimi impegni per centrare il nostro obiettivo. Spero che chi ci abbia seguito per vederci giocare, nonostante non stessimo a Nola, si sia divertito”.

“Contento per la mia prestazione- ha affermato Francesco Esposito – Certo è, però, che se non raggiungiamo l’obiettivo finale contano a poco i miei traguardi personali. Siamo un grande gruppo e lotteremo fino alla fine. Dispiace per la situazione stadio, è vergognoso”.

IL TABELLINO

NOLA-MONTECALCIO 5-0

Nola: Sorrentino, Dell’Orfanello, Esperimento, Petrarca (66′ D’Ascia), Di Finizio, Biason (58′ De Rosa), Marin, De Luca (73′ Manzi), Corbisiero (83′ Muccillo), Guadagni (73′ Caliendo), Esposito. A disposizione: Mugione, De Filippis, Pissinis, Musto. Allenatore: Karel Zeman.

Montecalcio: Scolavino (46′ Botta), Pollio, Sieno (50′ Ioio), Caiazzo, Scarparo, Fiorillo (50′ Fiorillo), Gatta (66′ Capuano), D’Abronzo, La Montagna (50′ Lepre), Serrano, Di Lorenzo. A disposizione: Carannante, Castagna, Del Giudice, Ricciolino. Allenatore: Domenico Panico.

Arbitro: Pisano di Ercolano (assistenti Rocco di Castellammare di Stabia e Petruzziello di Avellino).

Reti: Esposito 5′ – 44′ – 72′ (N), Corbisiero 38′ (N), Viglietti autogol 82′ (N).

Note: ammoniti Dell’Orfanello per il Nola e Caiazzo e Di Lorenzo per il Montecalcio.

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com