lunedì, Maggio 27, 2024
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Paziente risarcito da ospedale “Moscati”: operazione non serviva

Risarcito per essere stato sottoposto ad una delicata quanto inutile operazione chirurgica. A rendere nota la vicenda è lo Studio Associati Maior, a cui il paziente si è rivolto per avere giustizia. Secondo quanto emerso da una perizia ordinata dal giudice, non doveva essere operato un 50enne napoletano che dopo un incidente stradale venne ricoverato all’ospedale “Moscati” di Avellino. L’intervento a cuore aperto per un supposto grave quadro di dissezione aortica venne eseguito sulla base di esami risultati incompleti e dunque l’intervento di sternotomia (incisione dello sterno che si pratica negli interventi di chirurgia toracica e cardiaca) si è dimostrato del tutto inutile. Per questa ragione, l’Azienda ospedaliera avellinese ha concordato con i legali del paziente un risarcimento di 45 mila euro che è stato accettato.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com