Clementino al Vulcano Buono, il rapper delle Basiliche presenta “Mea Culpa”

 

CIMITILE- Clementino torna al Vulcano Buono ( lunedì 27 maggio ore 17, piazza Amalfi). Non lo fa per fare acquisti, ma per promuovere “Mea culpa” il suo terzo album. Proprio in vista dell’uscita del suo ultimo lavoro discografico, il rapper di Cimitile promuoverà il progetto tornando nella sua terra natale, l’area nolana. Il cantante infatti lunedì 27 maggio sarà presente presso il centro commerciale di Boscofangone dove sarà già possibile acquistare una copia; chi effettuerà l’acquisto potrà poi accedere ad un pass che permetterà di farsi firmare le copie direttamente dall’artista. Non è la prima volta di Clementino, che già l’anno scorso tenne un evento presso il Vulcano buono e che resta legatissimo, nonostante i successi nazionali, alle sue origini. Nel nostro territorio ha anche girato alcuni video. “Mea culpa” è il suo ultimo album, il terzo in studio, pubblicato sotto l’etichetta della “Tempi Duri Records” di Fabri Fibra. Già scaricabile e cliccatissimo su ITunes il singolo ‘O Viento, il cui video è stato girato presso le macerie di Città della Scienza, distrutta a marzo da un terribile rogo. Il 14 maggio l’album è stato reso disponibile per il preordine su iTunes. “Mea Culpa” è frutto della collaborazione tra I.e.n.a. (questo il nome da rapper di Clementino, al secolo Clemente Maccaro) e diversi cantautori come Marracash, lo stesso Fabri Fibra, ma anche Jovanotti e Gigi Finizio. E’ un disco molto atteso dopo i successi degli scorsi anni, il cui titolo, ha spiegato lo stesso cantante, è un rimando “a tutti gli sbagli che ho commesso nel passato” ma anche alle iniziali del suo nome.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com