Acqua alta al…vulcano- photogallery

di Nello Lauro

(SEGUICI SU FACEBOOK, CLICCA QUI) NOLA- Lo sapevate che può piovere anche nei vulcani? No? Sbagliato. Lo sapevate che ci sono supermercati dove piove in particolari settori? No? Sbagliato ancora. Sapete poco insomma, quasi nulla. E dire che ieri bastava andare in un famoso ipermercato di un altrettanto famoso centro commerciale nolano per ammirare il fenomeno atmosferico interno quello che a Venezia chiamano acqua alta. Eh già. Perché ieri è stata una bella giornata di sole,  mentre nell’ipermercato le gocce non hanno smesso di cadere in maniera incessante. E così i solerti dipendenti trovatisi in cattive acque , vestiti di rosso (colore del fuoco) hanno circoscritto le zone e armati di bacinelle (colore dell’acqua) di vari formati hanno raccolto la pioggia che cadeva dai tetti. Tutto senza far pesare il disagio alla massa che ha invaso e invade il centro tutte le domeniche. A voi sembrerà strano che piova a bacinelle ma alla fine qualcuno ci ha fatto intendere che quella che abbiamo visto è un’operazione meramente commerciale: è stata una esposizione delle varie misure di contenitori per acqua per far capire lo spessore e la qualità degli oggetti da vendere. E anche che centro bagnato è centro fortunato. Non ci credete? Stavolta non avete sbagliato. Acqua in bocca.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online