giovedì, Giugno 20, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Rogo doloso nella scuola materna, vandali in azione alla Gescal di Casamarciano- foto

1157608_10151770933372520_1375307576_n

45639_10151770933132520_778671895_n 1150934_10151770933512520_1302811017_n

 

 

 

 

di Nello Lauro

CASAMARCIANO- Fuori l’acqua, dentro l’inferno. Una serata doppiamente difficile quella vissuta venerdì sera a Casamarciano. Mentre il paese veniva funestato da un violento nubifragio che ha messo in ginocchio l’intera area nolana, un manipolo di persone ha appiccato un rogo alla scuola materna statale del rione Gescal del piccolo centro alle porte di Nola. Erano intorno alle 20, quando avvisati da segnalazioni e telefonate di diversi residenti del popoloso quartiere, sono giunti sul posto i volontari del nucleo della protezione civile di Casamarciano che sono riusciti a domare le fiamme che hanno investito diverse aule della struttura frequentata dagli alunni della scuola dell’infanzia. Poco dopo sul posto sono arrivati i carabinieri della vicina compagnia di Nola che hanno avviato da subito le indagini per risalire agli autori e alle motivazioni del gesto e i vigili del fuoco del distaccamento della città bruniana che hanno effettuato un sopralluogo al rione Gescal da cui è emerso che la stabilità della struttura non è stata intaccata. A prendere fuoco le pareti di un’aula, il quadro elettrico, alcuni suppellettili con danni anche nei bagni della scuola materna. I danni allo stato non sono stati ancora quantificati perché ci saranno nuovi controlli da effettuare nei prossimi giorni. L’assessore al Bilancio del Comune di Casamarciano Francesco Buono commenta così l’increscioso episodio: “Spero sia stata la bravata di qualche vandalo: l’incendio ha rischiato di generare danni ancora più seri alla struttura. Dobbiamo ringraziare il pronto intervento dei ragazzi della protezione civile che ha evitato il peggio. Per la scuola – ha aggiunto l’assessore – il comune provvederà a stanziare nuove somme in bilancio per consentire la necessaria tinteggiatura delle aule e per la revisione degli impianti elettrici”.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com