Maxisequestro di sigarette di contrabbando, ecco le marche più amate

Lotta al contrabbando di  sigarette. La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato circa 1,2 tonnellate di “bionde” provenienti dall’est ed effettuato un arresto ed una denuncia.

I finanzieri del nucleo polizia tributaria di Napoli, la notte scorsa, hanno individuato, fermato e controllato due furgoni, rinvenendo, all’interno, sigarette di contrabbando provenienti dall’est Europa. I lavorati sottoposti a sequestro, circa 1,2 tonnellate, recavano marche “Black Mount” e “Yesmoke”, molto apprezzate sul mercato clandestino locale.

Un pacchetto, alla minuta vendita, viene ceduto ad un prezzo di circa 3 euro, 2 in meno di quanto richiesto nelle rivendite regolari. Arrestato in flagranza di reato un trentenne  denuncia a piede libero di un quarantaduenne colpevole di avere favorito il traffico illcecito, entrambi napoletani.  Il valore del prodotto sequestrato è stato stimato in oltre 240 mila euro con un’evasione di tributi doganali per oltre 185 mila euro.

tle (5) TLE (2) tle (4)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online