Scandalo mazzette al Comune di Sant’Anastasia, fermato un funzionario

Carmine Esposito

Carmine Esposito

SANT’ANASTASIA- Si allarga lo scandalo tangenti a Sant’Anastasia. Questa mattina i carabinieri di Castello di Cisterna hanno fermato un dirigente del Comune che si presume coinvolto nella indagine che ha già condotto in carcere il sindaco (dimissionario) Carmine Esposito. Il funzionario sarebbe stato incastrato da alcune intercettazioni ambientali. Questa mattina i consiglieri di maggioranza e due consiglieri di opposizione si sono dimessi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online