Arrestato presidente Nocerina Citarella: soldi in nero a calciatori e allenatori

 

citarellaIl presidente della Nocerina, Giovanni Citarella, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza. I militari, che stanno eseguendo una serie di perquisizioni, hanno anche sequestrato il 42% del capitale sociale della Nocerina oltre a beni mobili ed immobili e disponibilità finanziarie per centinaia di migliaia di euro. Secondo quanto ricostruito dall’indagine della GdF sarebbero stati versati stipendi in nero a calciatori e allenatori. Per l’accusa, infatti, sia i giocatori sia gli altri dipendenti e tesserati della società, dall’allenatore ai magazzinieri, avrebbero ricevuto ingenti somme di denaro in nero. Assieme a Citarella sono finiti in carcere anche il fratello del patron della Nocerina, Christian, e il cognato di quest’ultimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com