Vendevano giocattoli e prodotti elettronici contraffatti, 4 persone nei guai

POMIGLIANO – I   carabinieri hanno ispezionato 3 esercizi commerciali, denunciato in stato di libertà per frode in commercio una 36enne e il marito 37enne domiciliati in zona, una 22enne domiciliata a Napoli Piazza Garibaldi ed un 36enne domiciliato in zona, tutti cittadini cinesi.
in particolare i militari dell’arma hanno controllato le attività commerciali gestite dai 4  in via Giovanni Falcone, via Roma e via Carducci, accertando che tutti esponevano in vendita merce senza i requisiti di conformità e con marchio ce falso. Tutti i prodotti, 13.500 pezzi tra lampadine, accessori per pc, piccoli elettrodomestici, accessori per auto, casse e amplificatori, cuffie, accessori per cellulari e 3.200 giocattoli, per un valore stimato di circa 250.000 euro, sono stati sequestrati.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online