Virtus Cicciano perde derby di alta classifica: trionfa il Fressuriello

virtusnuovo (1)Gli uomini di Lauro giocano una buona partita, ma i padroni di casa sono spietati sotto porta. Nella ripresa la Virtus prova a reagire il pareggio, ma la reazione inizia troppo tardi.

Sconfitta amara per la Virtus: la formazione ciccianese viene battuta dal Fressuriello per 8-6. Seconda sconfitta esterna consecutiva per gli uomini di mister Nello Lauro. Dopo un buon avvio degli ospiti fermati dal bravo portiere Faella, il Fressuriello trova il vantaggio con Bifulco, lesto a indirizzare in rete alle spalle di Accanito. La Virtus non si scoraggia, provando ad attaccare con tutti i suoi effettivi: il portiere del Fressuriello in giornta di grazia. Ci prova prima Vecchione, poi Lettieri ma il risultato non cambia. I padroni di casa, quando ripartono, mettono in ginocchio il quintetto ciccianese. Prima una doppietta De Risi, poi Infante portano locali sul 5-0. Nel finale ci pensa Ciro Caliendo ad insaccare alle spalle del portiere avversario. La prima frazione di gioco finisce con il risultato rotondo di 5-1 con gli ospiti sfortunati in attacco e poco attenti in fase difensiva, mentre il Fressuriello è abile a sfruttare le ripartenze dei suoi uomini-chiave. Nella ripresa i padroni di casa incrementano il risultato, sfruttando gli errori della retroguardia ciccianese incapace di bloccare le avanzate degli avversari. De Risi va ancora a segno, poi Infante mette il risultato al sicuro. La Virtus, però, non si dà per vinta e prova ad accorciare il risultato: prima Antonio Caliendo, poi Russo accorciano le distanze. Nel finale a segno anche il giovane Arvonio (doppietta), ma la reazione dei ciccianesi arriva troppo tardi. Finisce 8-6 a Saviano con i padroni di casa che consolidano il secondo posto in classifica. Troppi errori difensivi per la squadra di Lauro, che concede troppo agli avversari e alla fine perde uno scontro diretto importante. A fine gara le dichiarazioni del vice-allenatore, Salvatore Ioime: “La squadra era partita bene, ma in fase difensiva abbiamo concesso troppo: dobbiamo migliorare ancora tanto. In fase offensiva siamo stati sfortunati e imprecisi, soprattutto per la prestazione superba del portiere del Fressuriello. Nelle ultime settimane abbiamo avuto problemi: non abbiamo svolto allenamenti completi e non abbiamo così potuto provare nulla. Spero che nelle prossime settimane le cose possano migliorare. La partita del sabato è il risultato di tutta settimana”

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online