Pugno in occhio a passante per rubargli 300 euro, 16enne arrestato

NAPOLI- Nel corso di un intervento d’urgenza i carabinieri hanno arrestato un 16enne. L’operazione è stata effettuata nel comune di Sant’Anastasia, a seguito di richiesta di aiuto pervenuta al 112. I carabinieri della locale stazione hanno arrestato per rapina aggravata un 16enne che è stato bloccato in piazza Cattaneo. Si era avvicinato a un 58 enne del luogo e con toni minacciosi gli aveva intimava di consegnare i soldi che aveva in tasca, sferrandogli un pugno a un occhio prima di darsi alla fuga con 300 euro appena razziati. Personale del 118 ha prestato le prime cure alla vittima. Il bottino e’ stato recuperato e restituita al proprietario. L’arrestato portato nel centro di prima accoglienza di napoli sul viale colli aminei.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online