Tufino, vandali… somari imbrattano la scuola con graffiti sgrammaticati- FOTO

 

Tufino

Il graffito

TUFINO (di Nello Lauro) Vandali e anche somari. Vetri lesionati con lanci di sassi e una frase con relativo orrore griffata sul muro della scuola media di Tufino, scritta testualmente: “Portami in mezzo ha un temporale” citando una frase della canzone “Come in un film” cantata dai Modà e da Emma. E’ successo durante la chiusura pasquale del plesso quando qualcuno è riuscito ad introdursi nell’edificio dell’Istituto comprensivo “Roccarainola-Tufino” del piccolo centro alle porte di Nola e a portare con sé delle grosse pietre. I teppisti sono entrati in un’aula e qui hanno cominciato un vero e proprio tiro al bersaglio contro le finestre, lesionandole ma non infrangendole e causando qualche centinaio di euro di danni. Poi si sarebbero dedicati a lasciare la sgrammaticata scritta sui muri. Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di Nola. Ma oltre alla comprensibile ramanzina dei militari ci vorrebbe dell’altro per l’autore dell’orrore murario. Più che portarlo in mezzo a (senza h, eh) un temporale la sua donna (o il suo uomo) farebbe meglio a lasciarlo a scuola.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online