Si perdono e cadono in un dirupo: 3 ragazzi salvati dai carabinieri

MONTORO. Ore di paura e tensione durante la scorsa notte nel Montorese. Nel pomeriggio di ieri, tre giovani di Montoro, di età compresa tra i 18 ed i 21 anni, durante un’escursione in montagna, iniziata in località “Incoronata” di Montoro, hanno perso il senso dell’orientamento. Dopo varie ore, presi dall’agitazione, hanno effettuato una richiesta di soccorso al “112”. I carabinieri della Compagnia di Baiano hanno quindi dato inizio ad una minuziosa attività di ricerca, setacciando tutti i sentieri resi difficilmente percorribili per la fitta vegetazione e nel corso della nottata sono riusciti a rintracciare e trarre in salvo i tre ragazzi che, nel vano tentativo di ritrovare la giusta direzione, erano precipitati in un dirupo, in località “Candelito” sempre a Montoro. Al momento del ritrovamento i tre giovani, sebbene infreddoliti, stanchi e con diverse escoriazioni in varie parti del corpo, si presentavano in buone condizioni di salute. I tre sono stati recuperati con il supporto del Corpo forestale e poi ristorati nella caserma dei carabinieri fino a quando, trascorse le tre del mattino, hanno potuto riabbracciare i familiari non prima di avere speso parole di ringraziamento per i militari che hanno evitato una tragedia.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online