Operaio con lanciarazzi e fucile in casa: denunciato

1 (23)AVELLA- Aveva in casa persino due pistole lanciarazzi il 55enne operaio di Avella denunciato stamattina dai carabinieri. L’uomo è accusato di detenzione illegale di armi e munizioni perché in casa custodiva un fucile da caccia, le due pistole lanciarazzi e oltre 300 munizioni di cui non  aveva mai denunciato il possesso all’Autorità competente. Tutto è stato sottoposto a sequestro.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online