sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Droga, 4 arresti nel Napoletano: Genny ‘a carogna sfugge alla cattura

NAPOLI –  Sono quattro le persone arrestate dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna nell’operazione nella quale invece Gennaro De Tommaso, conosciuto come Genny ‘a carogna, è sfuggito alla cattura. Si tratta di Gaetano, Giuseppe (alias Peppe l’assassino) e Rosario De Tommaso, rispettivamente di 56, 68 e 33 anni, i primi due zii paterni di Genny ‘a carogna. Irreperibile sarebbe anche un cugino omonimo di Genny. Il provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Napoli in parziale accoglimento della richiesta della Dda giunge a conclusione di una complessa attività investigativa finalizzata alla disarticolazione di sodalizi criminali operanti nel capoluogo di regione e nei comuni limitrofi. Le indagini hanno consentito di individuare un’articolata associazione finalizzata all’importazione nel territorio nazionale di hashish, marijuana e cocaina dalla Spagna e dall’Olanda, collegata a sei gruppi criminali dediti allo spaccio al dettaglio sulle piazze di Napoli e provincia. Inoltre, sono stati delineati i ruoli specifici ricoperti da ciascuno degli indagati nell’ambito delle associazioni di appartenenza. Durante le indagini, in corso da tempo, sono state arrestate complessivamente in flagranza 23 persone e ne sono state denunciate altre due. Sequestrati complessivamente 53 chili di hashish, 164 chili di marijuana e un chilo di cocaina. (ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com