Aveva un quintale di botti illegali in casa, arrestata 44enne

AFRAGOLA – I carabinieri della stazione di Afragola, nel corso di un servizio effettuato per contrastare fabbricazione e commercio di materiale esplosivo ed esplodente, hanno arrestato Patrizia De Luca, 44enne. Nel corso di perquisizione domiciliare, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato a casa della donna 35 chilogrammi di materiale esplosivo, tutte cipolle, nonché 75 chilogrammi di materiale esplodente che gli artificieri antisabotaggio del comando provinciale di napoli hanno classificato di IV e V categoria. Con l’intervento degli specialisti, oltre alla classificazione, si è potuto procedere al trasporto in sicurezza degli ordigni. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online