sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

CorriAMO Saviano, la carica dei 1000…corridori nella gara podistica

SAVIANO – Dopo il grande successo dello scorso anno, ritorna “CorriAMO Saviano”, la seconda edizione della gara podistica su circuito cittadino di Saviano. L’eventosportivo, organizzato dall’associazione sportiva dilettantisticaRunning Saviano, guidata dal presidente Dott. Giuseppe Franco, avrà il patrocinio del comune di Saviano, della regione Campania edell’Opes (Organizzazione per l’educazione allo sport), ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni. Ad un anno esatto dalla sua nascita, “CorriAMO Saviano” torna nella cittadina del carnevale domenica 6 dicembre 2015per una delle competizioni di podismo su strada più importanti e ambite dell’intera regione. Già lo scorso, al suo debutto, la manifestazione, fortemente voluta dal presidente Franco e dall’allora assessore allo sport Francesco Ferrara, ebbe grande seguito sia per quanto riguarda gli spettatori che per quanto concerne i partecipanti (si contarono 800 iscritti). Quest’anno, c’è stato un vero e proprio boom diiscrizioni fatto registrare già pochi giorni dopo l’apertura delle procedure di tesseramento. La città del Carnevale sembra essere particolarmente gradita ai numerosissimi corridori provenienti da ogni luogo della Campania,visto che in questa edizione sarà battuto il record di partecipanti: oltre 1000 tra podisti professionisti e atleti amatoriali pronti a sfidarsi sino all’ultimo metro. Il percorso, articolato su un totale di 10 chilometri, si snoda per le strade cittadine con partenza prevista alle ore 9 da corso Italia, nei pressi del palazzo comunale. Quasi interamente pianeggiante, con un dislivello massimo di 6/7 metri, il tragitto abbraccia i tre antichi casali di Saviano, toccando le principali strade del centro storico (corso Europa, corso Garibaldi, via Antonio Ciccone, piazza Vittoria, corso Umberto I, via Enrico Manfredi, via Tappia Furignano, via Molino),  per poi raggiungere le frazioni di Sirico (via Tommaso Tufano, via Emanuele Gianturco) e Sant’Erasmo ( via S. Erasmo, via Cosimo Luigi Miccoli, via Trieste e Trento).

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com