Da Neuer a Messi e Ronaldo: ecco la formazione più costosa del mondo

Da Neuer a Bale passando per Pogba, Messi e Ronaldo. Marca.com ha schierato la formazione più costosa del mondo, per un totale di 810 milioni di euro. Il quotidiano spagnolo ha schierato un fantascientifico 3-4-3 composto dai giocatori con la valutazione di mercato più alta. Quattro giocatori del Bayern Monaco, prossimo avversario della Juve in Champions, tre del Real Madrid, che affronterà la Roma agli ottavi, due del Barcellona, uno del Manchester City e uno della Juventus.

PORTIERE -In porta non può che esserci Manuel Neuer (45 milioni di euro), estremo difensore del Bayern e numero 1 della Nazionale tedesca. Si è sempre distinto per uscite folli, grandi giocate con i piedi e parate pazzesche, tipo questa a Benzema in un Germania-Francia dei Mondiali 2014.

DIFESA – Il trio difensivo è composto dal terzino austriaco David Alaba (45 milioni) e da Jerome Boateng (40) entrambi in forza alla squadra di Guardiola. A chiudere il pacchetto arretrato uno che era nato terzino nel Tottenham trasformandosi poi in un’ala imprendibile, Gareth Bale (80). Comprato nel 2013 dal Real Madrid per quasi 100 milioni di euro, li ha riscattati quasi esclusivamente con questo gol in finale di Coppa del Re 2014.

CENTROCAMPO –  La valutazione di Bale oggi è un po’ ‘scesa’: il gallese costa 80 milioni di euro. Davanti alla difesa l’unico ‘italiano’, lo juventino Paul Pogba (55), strappato per pochi spicci al Manchester United e punto inamovibile dei bianconeri e della Nazionale francese. Insieme a Pogba si schierano il talento belga del Manchester City Kevin De Bruyne (60 milioni), il tedesco Thomas Müller (75) e la stella colombiana James Rodriguez (80). La sua specialità? Il calcio di punizione. Come questo segnato contro il Getafe l’anno scorso.

ATTACCO – In attacco un vero e proprio trio delle meraviglie proveniente dalla Liga. A sinistra Cristiano Ronaldo (110 milioni di euro), al centro El Pistolero Luis Suarez (100), strepitosa punta del Barcellona nota in Italia soprattutto per quel morso a Chiellini ai Mondiali 2014, e mister 4 palloni d’oro Leo Messi, valutato 120 milioni. Candidato principale a vincere il premio anche quest’anno, La Pulce è in corsa anche per il Premio Puscas 2015 grazie a questo incredibile gol segnato contro il Bilbao in Coppa del Re.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online