Futsal serie B, Saviano show: abbattuta la capolista Mirafin Pomezia

SAVIANO –  Il Saviano riesce nell’impresa di sconfiggere la capolista Mirafin al PalaLeo. Nonostante l’assenza di Melise i ragazzi di Centonze hanno affrontato col piglio giusto la gara decisi a riscattare la sconfitta del turno precedente a Salerno. Dall’altra parte del campo c’era la capolista Mirafin, squadra di Pomezia, che ha un organico di tutto rispetto e che reciterà un ruolo primario nella classifica finale. A Saviano gli uomini di Salustri erano venuti decisi a conquistare i tre punti, come il loro capitano Cece aveva dichiarato in settimana. Non avevano fatto bene i conti con la squadra vesuviana che scendeva in campo concentrata e aggressiva . Dopo 27 secondi è l’under del  vivaio Domenico La Marca ad aprire le marcature con un preciso tiro, dopo aver ricevuto il passaggio da De Luca, che si va a depositare alla destra del portiere Moranti. Nemmeno il tempo di esultare e prima ancora che passasse il minuto è D’Amico su schema di calcio d’angolo a siglare la seconda rete per i padroni di casa. A questo punto si aspetta la reazione della squadra laziale ma al 7 è Pazzi imbucato bene da Russo a siglare il 3-0. Al 12 è ancora La Marca D. a far esplodere il PalaLeo con una bella azione tutta di prima, finalizzata con un preciso tiro dopo aver ricevuto ancora una volta da De Luca. Non passa neanche un minuto e su calcio di punizione dal limite D’Amico esplode il destro sotto la traversa. Il Saviano dopo 13 minuti si trova in vantaggio di 5 reti a zero e a questo punto il mister ospite tenta la mossa del portiere di movimento. Ma la squadra di Centonze non si fa sorprendere e dopo aver intercettato il pallone nella propria tre quarti Calabrese deposita la palla in rete. Con un punteggio tennistico si potrebbe pensare di aver la partita in mano,  ma quando di fronte hai una squadra che annovera fra gli altri Fratini, Bacaro e Ferreira questo non si può nemmeno pensare. E proprio gli ultimi due accorciano le distanze per gli ospiti, con una doppietta di Bacaro, tra l’altro il secondo gol un vero capolavoro, e cosi si va al riposo con il punteggio di 6-3. La ripresa si apre con uno sterile possesso palla della Mirafin che non impensierisce Caputo e con un Saviano guardingo e pronto a colpire in ripartenza. Al 11 Gamiz ridà fiato alle speranze dei laziali siglando il 4-6, sopite dopo due minuti ancora da D’Amico che sigla la settima rete sotto la traversa. Gli ultimi minuti vedono il Saviano rendersi pericoloso con Russo, che non inquadra la porta e la Mirafin negli ultimi 20 secondi portare il definitivo 5-7 con Fratini. A fine gara D’Amico  esterna la sua gioia: “E’ stata una vittoria molto importante per la salvezza contro un avversario molto temuto essendo primi in classifica, ma grazie ai consigli del mister e al sostegno del pubblico abbiamo regalato una vittoria importante alla società ma soprattutto al nostro mister che ha preparato nei minimi dettagli questa sfida. Per il resto siamo una buona squadra e piano piano stiamo crescendo dimostrando di potercela giocare con tutti  senza timori”. Oggi alla ripresa degli allenamenti il mister potrà contare finalmente su tutti i suoi uomini e preparare il derby con Lpg Casoria. (foto campania gol)

 

IL TABELLINO

SAVIANO – MIRAFIN 7-5

SAVIANO : ESPOSITO,CAPUTO,LA MARCA D.,D’AMICO, DE LUCA,PAZZI,RUSSO,SOMMA, CAPPELLA,CALABRESE. ALL. CENTONZE

MIRAFIN : MORANTI,FRATINI,ARCOGAMIZ,CECE,BACARO,ALONSO,FERREIRA,ALVAREZ,PRESTA,VERNILLO,BUCCERONI, MOLITIERNO. ALL. SALUSTRI

RETI : 1 LA MARCA D.,2 D’AMICO,7 PAZZI,12 LA MARCA D., 13 D’AMICO,14 CALABRESE, 17-18 BACARO,19 FERREIRA- 11 ARCO GAMIZ,14 D’AMICO,19 FRATINI.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com