Prostituzione: ad Acerra la Municipale multa 25 clienti in una settimana

ACERRA- Venticinque clienti di prostitute sono stati multati in una settimana, dalla Polizia municipale di Acerra, dopo l’ ordinanza del sindaco per contrastare la prostituzione in città. Nessun residente ad Acerra è stato sorpreso dai vigili urbani durante i controlli, e tutti i multati hanno già provveduto a pagare la sanzione.
L’ ordinanza è la seconda in materia del sindaco Raffaele Lettieri, che già lo scorso anno aveva voluto dichiarare guerra alla prostituzione. Le multe ai clienti di prostitute possono arrivare fino a 498 euro, ed i trasgressori rischiano il sequestro del veicolo ed il recapito della contravvenzione direttamente a casa. Nel mirino dell’ordinanza del sindaco di Acerra, questa volta, finiscono anche le prostitute. Multe sono previste anche per chi assume ”atteggiamenti e comportamenti ovvero indossa abbigliamenti che manifestano in modo inequivocabile l’intenzione di adescare o esercitare l’attività di meretricio”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online