Evade il giorno di Pasqua, nei guai 56enne

TORRE DEL GRECO- Menzione Clemente, 56enne di Torre del Greco,  sottoposto al regime degli arresti domiciliari perché ritenuto responsabile di  riciclaggio di denaro della camorra attraverso la sua agenzia di spettacolo, lo scorso mese di  marzo è stato  sorpreso,  dagli agenti del Commissariato di Torre del Greco, a spasso in moto nelle strade cittadine ed è stato  denunciato per evasione.

Nella giornata di ieri, i poliziotti hanno dato esecuzione  all’ordinanza di custodia cautelare  in carcere,  emessa nella stessa mattinata  dalla Corte di Appello di Napoli. Pertanto  Menzione è stato arrestato ed associato all’Istituto Penitenziario di Napoli Secondigliano  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online