Furto di reperti negli scavi di Pompei, arrestati due francesi

POMPEI- Due francesi arrestati dopo aver rubato reperti dagli scavi di Pompei. Si tratta di Pierre Luc Giglio di 52 anni e Annie Marie Claire Franco di 50. L’uomo è stato notato in atteggiamento sospetto dai vigilantes nei pressi della “Casa di Loreto Tiburtino” (“Quartione”). Poi, nel corso di perquisizione nel suo zainetto è stato trovato in possesso di 13 frammenti di cocci di terracotta antichi di diverse dimensioni provenienti proprio dal sito. In seguito si è scoperto che, insieme alla donna, aveva trafugato anche un marmo di epoca romana stavolta occultato nello zaino della donna. Entrambi verranno processati per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online