Avella: agente di polizia postale si suicida in servizio

AVELLA- Si è tolto la vita sparandosi alla testa con la pistola d’ordinanza mentre era in servizio. A.R., 46enne di Avella, agente della poliia postale e delle comunicazioni, questa mattina intorno alle 9,40 si è chiuso nel bagno della sede del compartimento, in via Repubbliche Marinare, e si è suicidato. Alla base del gesto, forse una depressione scaturita da una serie di gravi lutti subiti.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com