Concorso Eav per 350 posti: bando scade il 31 ottobre

Indetto il Bando di Concorso Eav per 350 posti. L’Ente autonomo Volturno (socio unico della Regione Campania) è alla ricerca di 320 diplomati e 30 laureati da inquadrare in figure professionali del vigente contratto collettivo nazionale autoferrotranvieri, e da assumere con un contratto a tempo pieno e indeterminato. L’iscrizione al Concorso è aperta e si potrà presentare domanda entro e non oltre il 31 ottobre 2018.  I profili ricercati dall’Eav sono di diverso tipo e sono specificati sul sito dell’Eav (qui). I requisiti generali, validi per tutti, pena esclusione dal concorso, sono invece i seguenti:

essere cittadino italiano o di altro Stato membro dell’Unione Europea o di uno Stato Extraeuropeo;

aver compiuto 18 anni;

godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza;

non avere riportato condanne penali, non avere procedimenti penali in corso, non essere stati interdetti dai pubblici uffici, non avere riportato condanne penali che, ove disposte nel corso del rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento;

non essere sottoposto a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;

non essere stato destituito o dispensato o licenziato dal servizio presso la Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico/Privato per persistente insufficiente rendimento;

non essere stato destituito o dispensato o licenziato da un impiego presso la Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico/Privato, né per esser stato/a dichiarato/a decaduto/a per aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per aver rilasciato false dichiarazioni sostitutive di atti o fatti;

non essere coinvolto in alcun procedimento amministrativo o giudiziario previsto dal D.Lgs 231/01 e s.m.i.;

non essere stato interdetto dalla Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico a seguito di sentenza passata in giudicato; j. non essere stato licenziato da questo Ente, né da altre Pubbliche Amministrazioni o Partecipate da Ente Pubblico/Privato avente stesse funzioni e servizi o da altri datori di lavoro per motivi disciplinari o per giusta causa;

essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva per i soggetti tenuti all’assolvimento di tale obbligo;

possedere l’idoneità psico-fisica specifica per le funzioni afferenti al profilo/figura professionale ricercato.

Tutti i titoli di studio richiesti dovranno essere riconosciuti dal Miur e dove previsto, sono soggetti alle norme di equipollenza nazionale, comunitario ed extracomunitario. La domanda per partecipare al Concorso 350 EAV potrà essere esclusivamente presentata attraverso il sito internet http://www.eavsrl.it/web/ nella sezione Azienda/selezione e concorsi. Il termine ultimo per presentare la domanda è stato fissato per il 31 Ottobre alle ore 12.00. Prima dell’inoltro della candidatura, ogni candidato dovrà effettuare un versamento di importo pari a 20 euro a titolo di contributo alle spese di gestione dell’iter selettivo. L’importo di 5 euro sarà devoluto in beneficenza. L’iter selettivo del Concorso Eav 350 posti prevede 4 fasi:    una prova preselettiva;  una prova scritta;  una prova orale; una prova pratica. Il punteggio complessivo, verrà stabilito sommando i voti ottenuti nelle singole prove selettive, determinando il/i candidato/candidati che saranno assunti nel numero e posizioni professionali ove candidatosi.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com