Usura, arrestato un 35enne di Atripalda: chiedeva interessi fino al 225%

MIRABELLA ECLANO- Tassi di interesse dal 99 al 225% su un prestito. Richieste continue, esose e pressanti da parte di un 35enne di Atripalda che è stato arrestato questa mattina per usura aggravata e tentata estorsione aggrabata. La sua vittima era un uomo di Mirabella che tra novembre del 2017 e luglio 2018 è stato oggetto delle continue richieste di denaro del suo aguzzino da cui aveva ottenuto un prestito. Esasperato, l’uomo infine ha denunciato e dato il via all’indagine.

L’attività info-investigativa, svolta anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche, ha permesso  di accertare come l’indagato, approfittando dello stato di bisogno della vittima, avesse ingenerato in quest’ultima una sudditanza psicologica causata dalle continue “visite”  e minacce ricevute sia presso la sua abitazione che nei luoghi frequentati dalla vittima oltre che dalle numerose telefonate. Nel corso dell’attività di indagine è stata acclarata in particolare  l’applicazione di tassi di interesse annui usurari che andavano dal 99% al 225% a titolo di capitale ed interessi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com