giovedì, Maggio 30, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Accoltellano 24enne per debito e poi si vantano su Facebook: 2 arresti

Accoltellano 24enne perché non aveva pagato il tatuaggio che si erafatto fare e poi si vantano dell’aggressione su facebook. I due autori della rappresaglia sono stati arrestati dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore. Si tratta di due fratelli di 28 e 26 anni residenti a Pagani.

Lo scorso 12 novembre i due nella centralissima Piazza Sant’Alfonso di Pagani, dapprima aggredirono a calci e pugni un giovane ventiquatrenne del luogo, per poi colpirlo ripetutamente con un coltello alle gambe, lasciandolo agonizzante ed in un lago di sangue. I due sono accusati di avere inferto lesioni gravissime alla vittima, con l’aggravante della premeditazione e dei futili motivi, in quanto l’episodio sarebbe stato una pianificata rappresaglia per il mancato pagamento di un tatuaggio. Gli investigatori, inoltre, hanno anche accertato che i due fratelli, subito dopo l’agguato, si erano vantati sui social network di esserne gli autori

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com