Notte di follia per 90enne con obbligo dimora: sesso in auto e poi fuga in autostrada

LACEDONIA- Novantenne beccato in auto con una giovane rumena dai carabinieri. Niente di male, ma si tratta di un anziano sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di residenza che a quell’ora non avrebbe dovuto trovarsi a Lacedonia, precisamente nella zona industriale. I militari lo hanno sorpreso con la ragazza e lui, infastidito, ha detto di esserein procinto di accompagnarla a casa. I carabinieri gli hanno ricordato gli obblighi previsti dal suo stato ma per tutta risposta, noncurante alle disposizioni impartite, il 90enne ha imbocato l’autostrada, inseguito dalla pattuglia che lo ha bloccato all’uscita di Candela. L’uomo è stato denunciato.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com