Comunali 2019, Uniti per Nola presenta il progetto politico alla città

No Banner to display

NOLA –  La lista Uniti per Nola ha presentato ufficialmente il proprio progetto politico in vista delle amministrative di maggio. Nel corso dell’evento i promotori dell’iniziativa hanno illustrato i principi fondativi dell’iniziativa e svelato il logo che contrassegnerà la formazione, nel corso della competizione elettorale della prossima primavera. Testimonial della manifestazione sono stati Antonio Vecchione, giovane commercialista e responsabile di un patronato, e Marinella Napolitano, medico in forza all’ospedale Santa Maria della Pietà, che rappresentano la componente nuova, quella proveniente dal mondo delle professioni e della società civile, di cui Uniti per Nola vuole essere espressione, in un giusto mix con quanti, in questi anni, hanno già maturato esperienza in amministrazione.

 

 

Tra i promotori del nuovo soggetto politico c’è  la lista “Uniti per il territorio” che in questi anni ha ribadito l’urgenza di un nuovo modello, capace di superare i personalismi che hanno da tempo contaminato il dibattito politico. L’obiettivo è quello di realizzare un contenitore che possa essere un polo aggregazione che sia incline all’ascolto, al confronto e alla condivisione di scelte partecipate. Il logo richiama, nei suoi colori, lo stemma cittadino, ed evidenzia un chiaro riferimento al “Cippus Abbellanus” con il quale si intende testimoniare il valore centrale della nolanità ed un rinnovato “patto “, indelebile ed incancellabile, con la città. Nessun accenno ancora per quanto concerne la collocazione del neo soggetto politico, visto che al momento resta un “cantiere aperto” al contributo di quanti sentano il bisogno di mettere al servizio della collettività la propria esperienza, il proprio entusiasmo, la propria passione, purché lontani da personalismi e imposizioni dall’alto.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com